Absence in cinema : the art of showing nothing (Libro, 2020) [WorldCat.org]
passa ai contenuti
Absence in cinema : the art of showing nothing
Verifica in corso…

Absence in cinema : the art of showing nothing

Autore: Justin Remes
Pubblicazione: New York : Columbia U.P., 2020
Serie: Film and culture
Edizione/Formato:   Libro a stampa : IngleseVedi tutte le edizioni e i formati
Sommario:

Justin Remes demonstrates how omissions of expected elements can spur viewers to interpret and understand the nature of film in new ways. Through a careful analysis of a broad array of avant-garde  Per saperne di più…

Voto:

(non ancora votato) 0 con commenti - Diventa il primo.

Trova una copia in biblioteca

&AllPage.SpinnerRetrieving; Stiamo ricercando le biblioteche che possiedono questo documento…

Dettagli

Tipo documento Libro
Tutti gli autori / Collaboratori: Justin Remes
ISBN: 9780231189316 0231189311
Numero OCLC: 1249958305
Accesso n.: (DK-850290)000071462
Note: index ; filmogr.
Descrizione: x, 242 s. : ill.
Contenuti: AcknowledgmentsIntroduction: Voids1. Walter Ruttman and the Blind Film2. Stan Brakhage and the Birth of Silence3. Naomi Uman and the Peekaboo Principle4. Martin Arnold's Disappearing ActConclusion: Nothing Is ImportantFilmographyNotesIndex
Titolo della serie: Film and culture
Responsabilità: Justin Remes

Commenti

Recensioni editoriali

Sinossi editore

An enchanting, endearing feature of this detailed and serious study of four films by Walter Ruttmann, Stan Brakhage, Naomi Uman and Martin Arnold is that it advances through a series of anecdotes, Per saperne di più…

 
Commenti degli utenti
Recuperando commenti GoodReads…
Stiamo recuperando commenti DOGObooks

Etichette

Diventa il primo.
Conferma questa richiesta

Potresti aver già richiesto questo documento. Seleziona OK se si vuole procedere comunque con questa richiesta.

Chiudi finestra

Per favore entra in WorldCat 

Non hai un account? Puoi facilmente crearne uno gratuito.